caus-ufficiostampa

Torino Paratour Liberty

COMUNICATO STAMPA

Il Liberty di Torino è il nuovo tour del CAUS, dedicato a disabili e non vedenti. Potenziati e migliorati i sussidi audio e le mappe segnaletiche all’indirizzo http://www.caus.it/torino-paratour-liberty.shtml

Torino, 30 maggio 2013 * * * Il CAUS amplia e perfeziona l’iniziativa nel settore turistico e culturale con proposte dedicate a disabili e non vedenti e naturalmente ai loro assistenti guida, con un nuovo itinerario che si aggiunge ai precedenti “Torino Paratour ”.

L’inserimento nel sito www.caus.it del terzo percorso sugli splendidi dettagli architettonici in stile Decò di Torino ideato da Raffaele Palma, ha il titolo di “Torino Paratour Liberty” (http://www.caus.it/torino-paratour-liberty.shtml ) ed è scaricabile gratuitamente.

Contestualmente, per tutti i percorsi web di Torino Paratour, sono state aggiunte nuove funzioni e mappe, che aiuteranno gli interessati e i loro accompagnatori ad orientarsi con maggior precisione nel capoluogo subalpino.

Queste le funzioni presenti

1.      Traduttore multilingue

2.      Estensione della mappa con percorso evidenziato a due colori

3.      Zoom di selezione per le immagini in PDF

4.      Ricerca automatica delle vie

A tali funzioni vanno ora ad aggiungersi

5.      Istruzioni per attivare il sintetizzatore vocale per la lettura dei testi

6.      Possibilità di scaricare le mappe dal link GEOPORTALE della Città di Torino: ACCESSIBILITÀ DELLE PERSONE – INFRASTRUTTURE IPOVEDENTI ACCESSIBILITÀ DELLE PERSONE - EVOLUZIONE ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE

I disabili visivi e motori muniti di computer e in grado di operare via web, hanno già installato ogni funzionalità aggiuntiva sul proprio sistema operativo per l’autonomia.

Altre informazioni inerenti alla mobilità nel capoluogo subalpino, d’aiuto e orientamento alle persone disabili ed ai loro rispettivi aiutanti, saranno aggiunte di volta in volta nelle pagine di Torino Paratour. Sono, inoltre, gradite segnalazioni di notizie pertinenti, proveniente da fonti istituzionali, presenti sul web: inviare a info@caus.it.

Raffaele Palma desidera ringraziare Tullio Macrì e Piero Giacomo Ferraris per il gratuito contributo nello sviluppo di Torino Paratour, iniziativa unica nel suo genere.

Grati per il rilievo che la Vostra Redazione vorrà dare alla divulgazione della notizia, Vi porgiamo i più sentiti saluti.
 

L’Ufficio Stampa del CAUS

Laboratori del Vuoto

Piero Giacomo Ferraris

info@caus.it          

Oggi ci sono stati già 18 visitatori (310 hits) qui!
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=